gazzanet

Acerbi: “Per trattenere Milinkovic gli prometterei la Champions”

GENOA, ITALY - APRIL 28:  Marco Parolo and Francesco Acerbi of SS Lazio celebrate a winner game after the Serie A match between UC Sampdoria and SS Lazio at Stadio Luigi Ferraris on April 28, 2019 in Genoa, Italy.  (Photo by Marco Rosi/Getty Images)

Ecco le parole del difensore della Lazio, Francesco Acerbi

redazionecittaceleste

ROMA - Tra i giocatori più rappresentativi della Lazio non si può non menzionare Francesco Acerbi. Il numero 33 oltre a essere un pilastro della retroguardia biancoceleste, in un anno nella capitale è diventato già un simbolo per i tifosi.

Anche in questo ritiro di Auronzo di Cadore l'ex Sassuolo già si è dimostrato tra i più attivi e in forma visto che ha cominciato ad allenarsi da giugno da solo. Un vero e proprio stacanovista il leader difensivo della formazione di Inzaghi che ha parlato così della corsa Champions e del mercato a SkySport.

LE PAROLE DI ACERBI 

"Nell'ultima stagione ci è mancata l'ultima scintilla per andare in Champions League. Dopo la vittoria contro l'Inter a San Siro non siamo riusciti a fare il passettino che ci mancava per raggiungere il quarto posto. Non deve essere un'ossessione ma un grosso obiettivo per noi, dobbiamo mettere qualcosa in più tutti. Una griglia del prossimo campionato? Juve, Napoli e Inter sono le prime tre, poi per il quarto posto ce la giochiamo, abbiamo le qualità per farlo e l'anno scorso nessuno si aspettava dell'Atalanta". Infine su Milinkovic: "Per trattenere Sergej alla Lazio gli prometterei la qualificazione in Champions, non so che squadre abbia dietro ma l'ambizione di tutti è quella di migliorare. Se ci sono squadre molto più blasonate non dico che sia giusto che vada ma ci può stare".

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO! </strong/>

Potresti esserti perso