gazzanet

Lazio, Acerbi l’insuperabile. Zero dribbling subiti dal numero 33

Lazio: Acerbi e Immobile sui social

Ecco l'importante statistica Opta che esalta il centrale della Lazio

redazionecittaceleste

ROMA - Tra i segreti della Lazio di Inzaghi che nell'ultimo mese è cresciuta a dismisura non può non essere menzionato Francesco Acerbi. L'inamovibile della difesa del club capitolino è ormai fondamentale per i biancocelesti.

Nelle ultime uscite il numero 33 ha cominciato anche a segnare e sfornare assist quando impiegato sul centro-sinistra. Clamoroso il suo gol da oltre 25 metri che ha aperto le marcature allo stadio Olimpico contro il Torino. Tutto ciò va aggiunto alla sue grandissime abilità difensive. In Serie A, secondo l'analisi di Opta (società di elaborazione dati sportivi con sede a Londra), Acerbi è perfetto. In queste prime 12 giornate il difensore della Lazio non subito alcun dribbling. In questa speciale classifica il numero 33 del club capitolino precede Bonucci, Djimsiti, Iacoponi e Pezzella.

Classifica meno dribbling subiti (Opta):

Acerbi (Lazio): 0;

Bonucci (Juventus) e Djimsiti (Atalanta): 1;

Iacoponi (Parma) e Pezzella (Parma): 2.