Lazio-Atalanta, Cucchi: “Gasperini? Bisogna conoscere le regole del calcio”

Ecco le parole dell’ex radiocronista Rai, Riccardo Cucchi, su Lazio-Atalanta

di redazionecittaceleste

ROMA – Le dichiarazioni di Gian Piero Gasperini dopo LazioAtalanta hanno un po’ distorto l’attenzione dalla spettacolarità del match che è andato in scena allo stadio Olimpico. Sulle parole sciorinate in conferenza stampa dal tecnico dei bergamaschi ha detto la sua l’ex radiocronista Rai noto tifoso laziale, Riccardo Cucchi. Ecco come si è espresso a RadioYes: “Sono piuttosto severo su questo. Dopo tanti anni di calcio, sono un po’ in difficoltà perché non si parla più della partita ma solo dell’arbitro. Il problema principale è la non conoscenza delle regole del calcio, che nel tempo cambiano: è obbligatorio informarsi, anche da parte degli addetti ai lavori. Poi si può giudicare il lavoro dell’arbitro, ma spesso gli allenatori peccano di non conoscenza. Per quanto riguarda la gara di sabato, il calcio è folle, questa è la sua bellezza. Dopo il primo tempo nessuno avrebbe puntato sulla Lazio, ma i biancocelesti con temperamento ed un pizzico di fortuna sono riusciti a fare bene. Complice anche un piccolo calo degli avversari”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy