• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio: calcio d’angolo arma infallibile

Lazio: calcio d’angolo arma infallibile

La Lazio ha segnato in questo campionato 6 gol dal calcio d’angolo, più altri 3 sempre da palla inattiva

di redazionecittaceleste

ROMA – Il calcio d’angolo per la Lazio risulta essere un’arma vincente. La squadra biancoceleste nel campionato in corso ha segnato 6 gol dalla bandierina, che sommati agli altri 3 segnati su palla inattiva diventano 9. Esattamente

unnamed

un terzo dei 27 gol totali messi a segno dai ragazzi di Inzaghi. Quando sulla bandierina si presenta Luis Alberto c’è da stare allegri, come nell’ultima gara contro il Bologna, con due assist proprio dalla bandierina, il primo pennellato sulla testa di Luiz Felipe, il secondo sempre per il brasiliano che con la sua spizzata ha favorito il tap-in di Lulic. Riavvolgendo il nastro si arriva a contarne altri 4, contro la Fiorentina, con il gol dell’1-0 scaturito dal calcio d’angolo battuto da Leiva che pesca Radu sul primo palo, la sua spizzata mette in condizione Immobile di battere a rete sul secondo palo. Poi contro la SPAL, stavolta è Cataldi a battere dalla bandierina, sempre Immobile sul secondo palo con il destro al volo mette il pallone in rete. Poi nella sfida sempre all’Olimpico contro la Sampdoria, con il gol dell’1-1 arrivato dal calcio d’angolo sempre battuto da Cataldi, che pennella in area per Parolo che di tacco trova Acerbi, il difensore biancoceleste non fallisce Cagliari, quella del ritorno alla vittoria, con il calcio d’angolo battuto dal solito Luis Alberto che trova la deviazione di testa di Correa, e Acerbi in estirada mette la sfera in rete. La Lazio dunque può sfoderare la sua arma letale, i saltatori in area sono tanti e molto forti di testa: Acerbi, Radu, Luiz Felipe, Milinkovic, Correa, Parolo, senza dimenticare gli inserimenti di Immobile sul secondo palo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy