• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Hitzlsperger amarcord: “La Lazio era una squadra molto unita”

L’ex centrocampista della Lazio Thomas Hitzlperger, racconta i suoi mesi passati in maglia biancoceleste.

di redazionecittaceleste

ROMA – Vi ricordate di Hitzlsperger, si proprio lui “Il martello”, centrocampista tedesco ex West Ham arrivato alla Lazio nel gennaio del 2010, sicuramente non un’annata fortunata, con i biancocelesti che conclusero il campionato invischiati nella lotta per rimanere in Serie A. Thomas Hitzlsperger non lasciò un ricordo indimenticabile alla Lazio disputando solamente 6 mesi in maglia laziale con 6 presenze e un gol. Il dirigente calcistico tedesco ai microfoni di GQ Magazine ha ripercorso la sua carriera, parlando anche della breve parentesi in biancoceleste: “Ho giocato in campionati di grande qualità, che si differenziano per la mentalità e lo stile di gioco. La Premier League è intensa, molto diretta e ho amato l’atmosfera. La Bundesliga ha fatto grandi progressi negli ultimi dieci anni. Vanta infrastrutture all’avanguardia, buoni rapporti con le tifoserie e tanti giovani e promettenti talenti. La Serie A ha i suoi problemi con le infrastrutture e con i tifosi, ma i sei mesi trascorsi alla Lazio sono stati molto interessanti. Il legame tra i giocatori era davvero grandioso“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy