• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Sta nascendo una nuova Lazio: stesso modulo ma giocatori diversi

di redazionecittaceleste

ROMA- Il tecnico della Lazio, Simone Inzaghi, in conferenza stampa alla vigilia del match Lazio-Fiorentina, ha dichiarato che, per ogni allenatore, le gerarchie possono cambiare da un momento all’altro con lavoro e allenamenti. Sembra stia accadendo proprio questo alla squadra biancoceleste, con il mister che sta mettendo in discussione la titolarità di alcuni big, uno su tutti Luis Alberto.

Caicedo sta diventando quasi indispensabile agli schemi biancocelesti. Nelle 4 partite in cui l’attaccante è sceso in campo dal 1’ la Lazio ha sempre vinto, contro Apollon in Europa e contro Genoa, Udinese e Fiorentina in campionato. L’ecuadoriano è una scelta offensiva, ma non troppo, dà meno imprevedibilità nelle manovre d’attacco e più certezze. Inoltre, Inzaghi, quest’anno da subito ha espresso la volontà di migliorare qualcosa riguardo la difesa. L’allenatore piacentino è più prudente rispetto allo scorso anno in cui la Lazio segnava tanto ma subiva anche molti gol.

La scorsa stagione Luis Alberto trequartista e Milinkovic mezz’ala sempre pronto per l’inserimento, avevano creato una situazione ottimale, quest’anno purtroppo qualcosa è cambiato. Davanti CaicedoCorrea stanno insidiando sempre più Luis Alberto, a centrocampo Berisha vorrà fare lo stesso con Parolo o Milinkovic. Lo stesso non si può dire di Badelj che davanti a sé ha un certo Lucas Leiva che non sbaglia mai.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy