• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, non si segna più. Un solo gol nelle ultime quattro partite

Lazio, non si segna più. Un solo gol nelle ultime quattro partite

E’ crisi del gol per la Lazio, che fa fatica a segnare. Un solo gol messo a segno nelle ultime quattro partite

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio non segna più, è evidente la crisi del gol che sta colpendo la squadra di Inzaghi. La Lazio e il problema del gol, un paradosso se si pensa che lo scorso anno la squadra di Inzaghi è stata la più prolifica del

eccezzzionale

campionato, con 89 gol segnati. Una macchina da gol la squadra biancoceleste, che però di contro ha subito anche molti gol, ben 49. Dall’inizio di questa stagione Inzaghi ha invocato l’equilibrio, sistemando molto la difesa, che subisce meno gol. Le grandi squadre si costruiscono sempre da una retoguardia solida, ma ora il problema è in avanti. La Lazio fa fatica a costruire azioni da gol, e a mettere in condizione i suoi attaccanti di segnare. Una questione tattica, con Inzaghi che ha cambiato il modo di giocare della squadra biancoceleste, mantenedo una difesa sicuramente più salda. Sicuramente in questa maniera ne risente i reparto avanzato, in questo senso i numeri sono molto chiari: solo 6 gol segnati nelle ultime 9 partite. Nelle ultime 4 gare invece la Lazio ha messo a segno un solo gol, quello di Badelj contro il Genoa. Nel mese di febbraio i due gol di Caicedo contro Frosinone e Empoli ( di cui uno su rigore) sono gli unici messi a segno da un attaccante. Luis Alberto e Milinkovic sono a secco dalla sfida contro il Novara di metà gennaio, Correa non segna da dicembre, quando mise a segno il vantaggio contro l?eintracht in Europa League. Il bomber Ciro Immobile invece non segna dal 31 gennaio, quando portò in vantaggio i biancocelesti contro l’Inter in Coppa Italia.
Il periodo che sta vivendo Ciro Immobile non è sicuramente tra i migliori dal punto di vista realizzativo, con la squadra che spesso non lo mette in condizione di arrivare alla conclusione a rete. Immobile nell’ultimo periodo si sta sbattendo cercando anche di prendere il pallone partendo dall’esterno, ma ovviamente ne risente la sua lucidità sotto porta. Dopo i 41 gol totali tra campionato e coppe dello scorso anno, l’attaccante campano vive un momento di flessione, per via di diversi fattori. Tra gioco latitante e qualche problema fisico Immobile nel 2019, ha segnato solo 4 gol. Se la Lazio tornerà ad esprime un calcio migliore anche dal punto di vista offensivo, Immobile tornerà a segnare con continuità, Inzaghi lo sa e deve correre ai ripari, per una Lazio più propositiva dalla cintola in su.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. carra.mari_153 - 8 mesi fa

    Troppi passaggi orizzontali. Arrivavano in area del Milan con la difesa che stava ad aspettare già piazzata. se non si verticalizza gli attaccanti non segnano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy