Lazio, non si vince più. Record negativo per Inzaghi

Con la sconfitta di ieri si allunga il digiuno dalla vittoria per la Lazio, che raggiunge un record negativo.

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio si è fermata, oramai è dal 4 novembre che i biancocelesti non vincono una partita. Ultimo successo in campionato il 4-1 casalingo contro la SPAL, mentre in Europa l’ultima gioia è datata 8 novembre, con il 2-1 inflitto

unnamed

al Marsiglia sempre all’Olimpico. In poco più di un mese i ragazzi di Inzaghi hanno inanellato 4 pareggi consecutivi in campionato, e due sconfitte indolori in Europa League. Record negativo per il tecnico di Piacenza, poiché non era mai successo da quando siede sulla panchina della Lazio. Per ricordare una striscia negativa di questo genere bisogna tornare alla stagione 2012-2013, con Vladimi Petkovic in panchina, che infilò tre pareggi e tre sconfitte, nell’aprile 2013, appena un mese prima della finale di Coppa Italia. La Lazio di Inzaghi deve ricominciare a correre, dopo gli stop in campionato, che non hanno permesso ai biancocelesti di guadagnare punti preziosi in ottica quarto posto. Fortunatamente anche le altre concorrenti non viaggiano spedite e tutto è ancora in bilico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy