• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Poli: “La Coppa Italia sarebbe un grande traguardo”

Lazio, Poli: “La Coppa Italia sarebbe un grande traguardo”

L’ex calciatore della Lazio, Fabio Poli, ha parlato del momento della squadra di Inzaghi e delle sfide che dovranno affrontare i biancocelesti

di redazionecittaceleste
fabio poli

ROMA – L’ex calciatore della Lazio, Fabio Poli, ha parlato del momento della squadra di Inzaghi e delle sfide che dovranno affrontare i biancocelesti.

Queste le sue parole ai microfoni di Lazio Style Radio: “È un campionato bello da seguire, avvincente ed incerto. Non è un torneo alto a livello qualitativo, soprattutto sul piano del gioco, le gare non ti divertono. Escluso lo scudetto tutto è ancora in ballo. Peccato per la sconfitta contro il Chievo altrimenti la squadra di Inzaghi avrebbe avuto molte più possibilità di arrivare al quarto posto. Con l’Atalanta sarà una sfida ostica, ma la Lazio ha tutte le carte in regola per ottenere una vittoria”

Sulla sfida con l’Atalanta:La gara di domenica sarà un antipasto della finale di Coppa Italia, un’altra partita che sarà determinante per la stagione biancoceleste, vincere un trofeo sarebbe un grande traguardo. Caicedo è un giocatore importante, un calciatore fisico ed imponente, in questo momento vede bene la porta e sta risultando decisivo per questo gruppo, un vero trascinatore. Non ti potrai permettere un calo contro i bergamaschi come quello avvenuto con la Sampdoria altrimenti le cose potrebbero mettersi male per i biancocelesti. Bisognerà stare attenti alla squadra di Gasperini che in questi anni ha scoperto vari giocatori come Zapata, Ilicic e tanti altri, complimenti alla società che lavora bene ed in tutta tranquillità ottenendo grandi risultati. La Juventus sarà arbitro del quarto posto in quanto incontrerà tutte o quasi le pretendenti al piazzamento Champions”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy