• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Rambaudi: “Il primo colpevole? La società”

Lazio, Rambaudi: “Il primo colpevole? La società”

Ecco le parole dell’ex calciatore della Lazio, Roberto Rambaudi

di redazionecittaceleste

ROMA – All’indomani del match che ha visto la Lazio sconfitta dalla Spal fioccano le dichiarazioni di addetti ai lavori (e non) sui biancocelesti.

Ecco quelle dell’ex centrocampista del club capitolino Roberto Rambaudi a Radiosei: “L’ordine del mea culpa? Viene prima la società, poi i giocatori ed infine l’allenatore. La sconfitta è stata un qualcosa di visto e rivisto. Dicevamo dall’inizio dell’estate che la Lazio doveva essere rinforzata. Ieri per il primo tempo è sembrata una squadra di categoria superiore, poi si sono fermati tutti. Evidentemente è forte fino a un certo punto, poi subentrano dei limiti che c’erano e ancora ci sono. A tutto questo va aggiunto qualche errore del tecnico. Io resto dell’opinione che devono giocare i titolarissimi. Prendersela con chi è subentrato è un messaggio sbagliato. La Lazio di fatto scivola su una buccia di banane, i problemi non sono stati risolti. C’era bisogno di profili che aiutassero questi calciatori a diventare grandi. La Lazio è forte, ma devi raggiungere un obiettivo, altrimenti sei una bella donna che si guarda allo specchio e non va mai oltre”.QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I VERI MAGIC ALLENATORI INIZIANO A GIOCARE, LA CLASSIFICA GENERALE INIZIA IL 28 SETTEMBRE, SEI ANCORA IN TEMPO PER ISCRIVERTI! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy