• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio – SPAL, Immobile imita Brozovic con la mossa del coccodrillo

Lazio – SPAL, Immobile imita Brozovic con la mossa del coccodrillo

Il bomber della Lazio contro la SPAL, in occasione di un calcio di punizione ricorre al’ormai celebre mossa del coccodrillo, di cui Brozovic è stato il precursore nella gar di Champions League contro il Barcellona.

di redazionecittaceleste

ROMA – Oramai è diventata una moda, la mossa del coccodrillo, già proprio così si chiama quella che è divenuta una vera e propria nuova tecnica calcistica. Questa tecnica consiste, in un calcio di punizione a sfavore, un calciatore della propria squadra appostato dietro la barriera, assume una posizione supina al momento del tiro, al fine di evitare sorprese pericolose e non facendosi sorprendere con un tiro basso sotto la barriera, andando ad intercettare il pallone con ul corpo. Una tecnica innovativa nel calcio moderno, pieno zeppo di tattiche e contromosse nei confronti dell’avversario.

Il primo ad attuare questa mossa ad alti livelli è stato il centrocampista dell’Inter Marcelo Brozovic, in occasione della partita in Champios League contro il Barcellona, sulla punizione rasoterra di Suarez, il croato ha intercettato il pallone. Oggi all’Olimpico è stato avvistato un altro “coccodrillo”, si tratta di Ciro immobile, che nel lunch match contro la SPAL, su un calcio di punizione battuto da Costa, si immola proprio sdraiandosi a terra, imitando il centrocampista neroazzurro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy