• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Notizie Lazio: Caceres vuole partire, il suo agente sarà presto a Roma

Notizie Lazio: Caceres vuole partire, il suo agente sarà presto a Roma

Martin Caceres sta trovando poco spazio in biancoceleste, il suo entourage sarà presto a Roma per parlare con la società.

di redazionecittaceleste

ROMA – La difesa della Lazio ha due pedine inamovibili, si tratta di Acerbi e Radu, il primo agisce da centrale e leader, il secondo da centro-sinistra. Sul centro destra Inzaghi alterna spesso Luiz Felipe e Wallace, che vivono un

eterno ballottaggio. Più indietro nelle scelte ci sono Bastos e Caceres. Proprio l’uruguagliano, non riesce ancora ad inserirsi a dovere nello scacchiere biancoceleste, e non è mai entrato nelle grazie di Inzaghi. Con la Lazio Caceres trova pochissimo spazio, pur essendo un calciatore di grande affidabilità ed esperienza, Inzaghi non riesce a trovare una collocazione tattica ideale per l’ex Juventus. Caceres soffre molto il modulo tattico della Lazio, poiché il suo ruolo naturale sarebbe quello di terzino destro, ma in una difesa a 4, oppure il difensore centrale ma sempre in una linea composta da quattro difensori. Con la Lazio vive una sorta di equivoco tattico, adattato ad essere il vice Radu sul centro sinistra della difesa a tre. Il fatto curioso è che Inzaghi raramente lo ha utilizzato in quella che può essere la sua posizione congeniale, ovvero quinto di destra, dirottandolo spesso a sinistra. L’ex difensore dell’Hellas Verona ha comunque dimostrato di essere estremamente duttile, ed è quel tipo di calciatore che tutti gli allenatori vorrebbero avere, per ricoprire varie zone del campo. A parlare per il difensore biancoceleste, c’è anche il rendimento con la nazionale dell’Uruguay, nella quale è un titolare inamovibile. Un vero peccato che il suo rendimento con la maglia celeste non venga replicato anche con l’aquila sul petto. Il suo agente Lippi sarà a Roma nei prossimi giorni per cercare una soluzione al suo assistito, che avrebbe chiesto la cessione, potrebbe partire già a gennaio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy