gazzanet

Polisportiva Lazio, Buccioni: “Un orgoglio rappresentare le società italiane”

Antonio Buccioni all'European week of sport

Ecco le parole del presidente della Polisportiva Lazio, Antonio Buccioni

redazionecittaceleste

ROMA - In mattinata è andata in scena la conferenza stampa della quinta edizione della European week of Sport 2019 (la Settimana europea dello sport).

In tale occasione ha preso parola anche il presidente della Polisportiva Lazio, Antonio Buccioni. Ecco come si è espresso sulla "Festa dello Sport per Tutti" in programma il 28 settembre a Villa Glori: "È un onore poter rappresentare tutte le società sportive italiane in una sede istituzionale così importante sul piano nazionale e dell’Unione Europea. Cercheremo di essere all’altezza della fiducia che ci è stata accordata. La Lazio nasce dall’iniziativa e dalla semina di quei ragazzi che oggi, quasi 120anni dopo quel 9 gennaio del 1900, esprime una realtà alla quale fanno capo oltre 70 organizzazioni, tra cui la famosissima sezione calcio. In realtà la Lazio attraverso queste organizzazioni pratica lo sport dall’alta quota con gli atleti del paracadutismo agli abissi più profondi con la subacquea. Insomma, la Lazio pratica sport ovunque sia possibile intorno all’ideale olimpico e all’amore per quei colori olimpici che coincidono con quelli del cielo, e intorno al simbolo, l’aquila, della Roma imperiale. Il motto è quello di Sallustio: “Concordia parvae res crescunt” (nell’armonia anche le piccole cose crescono, ndr). Al contrario: “Discordia maximae dilabuntur” (con la discordia le più grandi svaniscono, ndr). Un inno al buon senso. Siamo una famiglia di 10mila persone documentate e un movimento in continua crescita".

QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I VERI MAGIC ALLENATORI INIZIANO A GIOCARE, LA CLASSIFICA GENERALE INIZIA IL 28 SETTEMBRE, SEI ANCORA IN TEMPO PER ISCRIVERTI! >>> SCOPRI DI PIU'

Potresti esserti perso