• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Primavera, Rezzi: “Manca la serenità. Dobbiamo resettare e ripartire dopo la sosta”

Ecco le sue parole

di redazionecittaceleste

FIRENZE – Al termine della partita persa per 3-1 contro la Fiorentina, Edoardo Rezzi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio: “Facendo un’analisi della partita abbiamo giocato un buon primo tempo. Loro hanno segnato su palla inattiva, poi nel secondo tempo ci siamo disuniti: questo non deve accadere. Dobbiamo essere un gruppo sempre. Non bisogna farsi prendere dalla frenesia e fare errori banali. Manca la serenità in questo momento. Abbiamo sbagliato tanti palloni. Un punto in quattro partite è molto poco. Spero che tutti ci lascino lavorare tranquillamente, senza buttarci addosso critiche ingiuste. Io sono stato poco cinico sotto porta. Dovevo essere più cattivo. Lo scorso anno c’era Rossi che riusciva a risolvere queste situazioni, quest’anno dovremo segnare tutti di più”.

Poi, ha continuato: “Adesso noi, il mister e anche i nuovi acquisti dobbiamo guardarci negli occhi. Dobbiamo essere umili, e fare tanti sacrifici per creare un nuovo gruppo. La sosta ci può aiutare dal punto di vista psicologico. Dobbiamo resettare e pensare ad un nuovo campionato, a partire dalla gara col Napoli. Non è un campionato più difficile dello scorso, è un campionato più equilibrato”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy