• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Prof. Galanti: “Certficati? Nulla vieta al calciatore di avere un medico personale, però…”

Prof. Galanti: “Certficati? Nulla vieta al calciatore di avere un medico personale, però…”

Ecco le sue parole

di redazionecittaceleste

ROMA Giorgio Galanti, ex responsabile medico e coordinatore scientifico della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di TWM RADIO: “Certificati? Certamente è un argomento molto interessante e di grande attualità. La vicenda non è banale dal punto vista etico e deontologico. Il calciatore è un dipendente della società che ha un medico pagato dal club stesso. Nulla vieta però al giocatore di avere un suo medico personale.Non vedo nessuno scandalo ad avere un medico personale al quale si chiede un giudizio sulla salute, è un diritto in questo caso utilizzare un medico di fiducia”.

Poi, riguardo il mercato: “In un periodo di trasferimenti e di compravendite ci può magari anche essere l’interesse del calciatore ad avere i propri riscontri sulle proprie condizioni. Come quando un giocatore si infortuna e si deve operare: la società ha dei suoi consulenti ma poi, se vuole, il calciatore si opera da chi sceglie lui. Ma ripeto, è un tema molto attuale, a marzo terrò un congresso a riguardo. E’ un argomento da approfondire, così come andrebbe discusso il motivo per cui non c’è la condivisione della cartella clinica del calciatore nel momento in cui il giocatore si trasferisce da una società ad un’altra, per fare un esempio”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy