• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Sampdoria, Finanza sequestra beni al presidente Ferrero

Sampdoria, Finanza sequestra beni al presidente Ferrero

Le ipotesi di reato contestate sono, a vario titolo, quelle di emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, appropriazione indebita, autoriciclaggio, truffa e impiego di denaro di provenienza illecita

di redazionecittaceleste

ROMA- Un’operazione della Guardia di Finanza attuata nella mattinata di oggi ha portato al sequestro preventivo di beni nei confronti del presidente della Sampdoria Massimo Ferrero e di altri 5 indagati per un valore complessivo di oltre 2,6 milioni di euro.

Come riporta Sky, le ipotesi di reato contestate sono, a vario titolo, quelle di emissione e utilizzo di fatture per operazioni inesistenti, appropriazione indebita, autoriciclaggio, truffa e impiego di denaro di provenienza illecita.

La Sampdoria Calcio è destinataria di un sequestro per un importo di oltre 200 mila euro, corrispondente al profitto del reato tributario accertato. Il denaro sarebbe stato preso dalle casse del club con fatture false emesse da una società, amministrata da un terzo soggetto, riconducibile al presidente della Sampdoria. Il denaro è stato utilizzato per saldare debiti di altre imprese del gruppo e per finanziare un film prodotto da altre due società sempre riconducibili a Ferrero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy