• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Simeone: “Alla Lazio decisi di diventare allenatore”

Simeone: “Alla Lazio decisi di diventare allenatore”

“Sognando di essere il mister della mia squadra. Ho immaginato la partita successiva e l’ho preparata, pianificando tutto ciò di cui avevo bisogno”

di redazionecittaceleste

ROMA – Stasera affronterà la Juve nel suo esordio in Champions, Simeone ogni volta ricorda i suoi tempi da giocatore nel campionato italiano. In particolare, in una intervista al The Guardian l’ex centrocampista argentino torna sulla decisione d’intraprendere la carriera d’allenatore quando vestiva ancora la maglia della Lazio:

“Avevo 27 o 28 anni quando ho davvero deciso che sarei diventato allenatore. Giocavo alla Lazio e, quando sono tornato a casa dopo un allenamento, ho preso una cartella e ho fatto finta di dirigere una vera seduta tattica. Esattamente come i bambini che si immaginano le cose quando giocano, io ho fatto lo stesso da adulto. Sognando di essere il mister della mia squadra. Ho immaginato la partita successiva e l’ho preparata, pianificando tutto ciò di cui avevo bisogno. A fine giornata ero circondato da fogli di carta, e su ognuno di essi avevo fatto dei disegni o preso appunti. Mi è piaciuto scrivere tutto quello mi ero segnato, farlo mi ha reso entusiasta”.

Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy