Tare: “Scudetto? Dobbiamo crederci fino in fondo”

Ecco le sue parole

di redazionecittaceleste
Igli Tare, direttore sportivo della Lazio

ROMA – Prima dell’inizio della partita, Igli Tare ha parlato ai microfoni di Mediaset Premium: “Scudetto? La classifica dice questo, dobbiamo ancora giocare un’altra partita contro l’Udinese, quindi dobbiamo crederci fino in fondo. In questa stagione la Lazio si sta dimostrando di grande qualità. Ci manca qualche punto, ma dobbiamo essere bravi a recuperarli strada facendo.

Sorteggio? Sono contento. Potevamo giocare con squadre più blasonate. Nonostante tutto abbiamo grande rispetto per lo Steaua Bucarest, che ha una grande tradizione e uno stadio che sarà una bolgia. Facciamo un passo alla volta, concentriamoci sul campionato poi quando arriverà l’Europa League ce la giocheremo fino in fondo. Eravamo convinti di avere una grande squadra. Ci ha dato grandi conferme, soprattutto nelle vittorie contro la Juventus. Però sappiamo bene che per mantenere il passo delle grandi bisogna avere una continuità importante e giocare ogni partita come una finale”.

Poi, ha aggiunto: “Inzaghi ha un contratto di due stagioni con la Lazio, Milinkovic ha rinnovato sei mesi fa. In questa stagione la Lazio ha idee chiare. Non vogliamo essere una sorpresa, ma vogliamo dare continuità perché la storia di questo club impone di essere esigenti. Anno dopo anno dobbiamo crescere, anche se non abbiamo gli stessi budget delle altre società. Dobbiamo lavorare con le idee e con mosse intelligenti sul mercato e dare fiducia ai nostri giovani: sono il nostro futuro”.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy