• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Trauma cranico, UEFA chiede a FIFA e IFAB di rivedere la materia

Trauma cranico, UEFA chiede a FIFA e IFAB di rivedere la materia

Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito oggi in materia di trauma cranico, e ha deciso di chiedere alla FIFA e alla IFAB di rivedere l’attuale protocollo di gestione dei traumi

di redazionecittaceleste

ROMA – Il Comitato Esecutivo UEFA si è riunito oggi in materia di trauma cranico, e ha deciso di chiedere alla FIFA e alla IFAB di rivedere l’attuale protocollo di gestione dei traumi. Non solo, si è proposto, altresì, di considerare eventuali emendamenti alle regole del calcio (per esempio sulle sostituzioni), in modo da permettere ai medici fuori dal campo di agire in maniera più certosina, evitando che un giocatore infortunato torni a giocare in condizioni precarie.

Lo ha ribadito proprio il presidente Uefa Aleksander Čeferin che ha sottolineato l’importanza del provvedimento: “La salute dei giocatori ha la massima importanza. Credo fermamente che le per tutelare sia i giocatori che i medici e per poter effettuare una diagnosi corretta senza svantaggiare le squadre interessate”.

 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy