• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Violenza sugli arbitri, Frongia: “Serve una reazione del sistema sportivo”

Violenza sugli arbitri, Frongia: “Serve una reazione del sistema sportivo”

Le riflessioni dell’assessore allo Sport del Comune di Roma sul fenomeno aggressioni

di redazionecittaceleste

ROMA- L’aggressione avvenuta domenica a Roma ai danni dell’arbitro, nella categoria dei dilettanti, è da giorni al centro di molte riflessioni.

Anche Daniele Frongia, assessore allo Sport del Comune di Roma, ha espresso la sua opinione sull’avvenimento ai microfoni di RMC Sport:

Siamo all’ennesimo episodio, sono decine e decine ogni anno a Roma e nel Lazio. Questo è un fenomeno in crescita molto preoccupante. Serve una reazione maggiore dal sistema sportivo e da quello del calcio in particolare. Un maggior investimento nella prevenzione, nell’educazione, nell’incentivare i giocatori, le società e i tifosi che rispettano le regole. Nel nord Europa sono state attuate iniziative del genere, quindi non parliamo di un’utopia. Parliamo di un intervento di natura culturale, di natura sociale ancor prima che di cultura sportiva. Guai alzare la voce con un arbitro, uno spettatore o un avversario. Un bagno di umiltà non sarebbe male”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy