• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Mercato Lazio, addio Azmoun? No, si può fare!

di redazionecittaceleste

ROMA – Azmoun alla Lazio? Si può fare. L’idea, lanciata dal Il Corriere dello Sport, sembra tutt’altro che una follia. Due settimane fa, il trasferimento del Messi iraniano a Roma, sembrava praticamente impossibile. Il rinnovo con il Rubin Kazan ha complicato notevolmente la trattativa e il 22enne, come ha riportato il sito ufficiale del club, si è mostrato subito entusiasta della scelta: “Sono molto felice di essere di nuovo qui, dove ho iniziato la mia carriera. Grazie al Rubin sono diventato un giocatore importante, raggiungendo anche la Nazionale. Da parte mia farò di tutto per aiutare la squadra. Sono sicuro che insieme riusciremo a far crescere questo club”.

azmoun1

AFFARE STILE CACERES

Azmoun non potrà approdare subito alla Lazio perché lo slot per gli extracomunitari è stato occupato da Felipe Caicedo. L’ecuadoriano sarà tesserato appena andrà via uno tra Perea, Mauricio e Djordjevic e la Lazio non potrà più comprare giocatori non comunitari fino alla prossima stagione. I biancocelesti però non hanno intenzione di lasciarlo andare via così facilmente. L’obiettivo della società è di averlo a disposizione per l’anno che verrà. Come? Facile, con l’aiuto del Verona, che sta già “dando una mano” per Martin Caceres. Azmoun sarebbe tesserato dall’Hellas Verona e rimarrebbe parcheggiato lì per una stagione, per poi diventare l’erede di Keita Balde Diao dal 2018-2019. Nel frattempo Inzaghi non è soddisfatto del mercato biancoceleste e attende qualche altro colpo: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy