• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Sempre più Immobil-dream, ora la Lazio deve difendere il suo Ciro

L’attaccante napoletano è sempre più protagonista, ma la società dovrà blindarlo dagli assalti delle grandi d’Europa

di cittacelesteredazione

di Simone Cesarei

ROMA- E’ lui la star di questa Lazio, il protagonista da oscar di un film che fa sognare. Ciro Immobile è sempre più al centro di questa Lazio, imprescindibile per Inzaghi, vero e proprio trascinatore per i compagni. Impensabile fare a meno di lui, altro che turnover, i numeri parlano chiaro: 11 gol e 3 assist in 8 presenze stagionali. “E’ il momento migliore della mia carriera, sono contento del lavoro che stiamo facendo. Dobbiamo continuare così, è la strada giusta”, il biancoceleste si sposa perfettamente con l’attaccante azzurro, che sta trovando nell’ambiente Lazio il palcoscenico ideale per spiccare il volo tra i migliori bomber europei. Ciro è ormai una realtà del campionato italiano, un campione che non ha alcuna intenzione di fermarsi, e che anzi vuole trascinare i propri compagni ai successi che la sua gente merita, a suon di gol, ovviamente. “E’ un leader, un trascinatore, mi ha sorpreso lo spirito e il senso di appartenenza che ha della Lazio, nonostante sia arrivato da poco. Dopo Lulic e Parolo, ho messo lui come capitano, perché se lo è meritato”, pensieri e parole di Simone Inzaghi, il mister biancoceleste coccola il suo campione. Trascinatore in campo e fuori, Immobile riesce ad abbinare il carisma e la serietà dell’uomo spogliatoio alle risate di un amico sempre pronto a scherzare, sono queste le contraddizioni di un ragazzo che sa creare un clima disteso ma coeso nello spogliatoio, che sa far remare i propri compagni tutti dalla stessa parte, e che ora la società deve proteggere dalle sirene di mercato che inevitabilmente arrivano da tutta Europa.

INSOSTITUIBILE

Immobile

Immobile in questo momento è insostituibile per Inzaghi. Ecco perchè la società dovrà essere brava a resistere all’inevitabile tentazione di cedere il proprio uomo copertina per un’offerta monstre proveniente da qualque top club europeo. Le prestazioni dell’attaccante biancoceleste stanno infatti facendo moltiplicare le pretendenti al bomber napoletano, con interessi che non arrivano più solamente dall’Italia. Al Milan dei cinesi, che aveva mostrato un interesse già in estate e alla Juventus si vanno ad aggiungere anche due club spagnoli. Si tratta del Siviglia, quadra in cui Ciro ha militato per sei mesi prima di venire ceduto in prestito al Torino, e del Real Madrid. Si avete sentito bene. Secondo quanto riporta Calciomercato.it infatti, i blancos avrebbero messo gli occhi sul centravanti biancoceleste per rinforzare il proprio attacco, che è già per distacco uno dei migliori d’Europa. Si parla addirittura di un’offensiva della squadra di Zidane già a gennaio, ma pensare che Inzaghi rinunci al proprio miglior marcatore a metà stagione appare altamente improbabile. Possibile che se ne riparli dunque in estate, anche se una Lazio senza Immobile non sembra al momento un’opzione percorribile. La società dovrà fare di tutto per respingere le sirene di mercato e blindare quello che deve essere il punto fermo su cui costruire la Lazio del futuro. Per trascinarla sempre più in alto.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy