Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Andreas Pereira, i tifosi chiedono una chance. Ma il suo futuro è in bilico

Andreas Pereira

Andreas Pereira resterà alla Lazio? E’ questa la domanda che da qualche settimana si pongono gli esperti e i tifosi, contando le prestazioni del calciatore

redazionecittaceleste

 Andreas Pereira resterà alla Lazio? E’ questa la domanda che da qualche settimana si pongono gli esperti e i tifosi, contando le prestazioni del calciatore, il minutaggio e soprattutto il prezzo del suo eventuale riscatto. Parliamo di una cifra importante, e contando quanto fatto fin qui probabilmente non sarà riscattato. Un vero peccato, pensando a come l’ex United si è unito al mondo Lazio. Uomo spogliatoio ma soprattutto bravo e tenace in campo, mostrando numeri non indifferenti quando chiamato in causa. Solo qualche maglia da titolare, dove ha trovato la rete, come nel 3-4 di Torino. Inzaghi non gli ha mai concesso, seriamente, la titolarità, e ha preferito impiegarlo sempre a partita in corsa non come mezzala, il vice-Luis Alberto, ma seconda punta in appoggio al bomber. Tra la gestione degli uomini maggiormente da criticare ad Inzaghi c’è proprio la gestione del buon Andreas, che avrebbe meritato, da tempo, più chance. Di rientrare in quel turnover, anche per dare fiato ad alcuni big come Milinkovic, Correa, lo stesso Luis Alberto. E i tifosi chiedono invano una chance per Pereira. Tutti notano la sua voglia di spaccare il mondo, di quanto dia tanto in quei 10’ scarsi che spesso gli vengono concessi. Meriterebbe una chance, l’avrà nel prossimo futuro?

 Andreas Pereira

ESCALANTE

Un altro calciatore di cui si è detto parecchio è Gonzalo Escalante, tra l’altro oggi è il suo compleanno. Il discorso fatto con Pereira può valere pure per lui, sebbene in minor misura. Perché ha avuto più chance rispetto il brasiliano, e ha anche commesso qualche errore di troppo quando le ha avute. Uno su tutti, l’errore che appena entrato, mandò in porta Morata nella gara dello “Stadium” contro la Juventus, quando si era sull’1-1. La sensazione, netta, è che abbia deluso le attese. In bilico potrebbe esserci anche il suo di futuro.

Potresti esserti perso