FORMELLO – Scattano le prove anti Cagliari. Differenziato per Radu e Caicedo, assente Cataldi

Concluse le prime prove tattiche della Lazio anti Cagliari

di redazionecittaceleste
Seduta di scarico per la Lazio a Formello

FORMELLO – La Lazio ha portato a termine le prime prove tattiche effettive della settimana in ottica Cagliari. I biancocelesti domenica sera allo stadio Olimpico affronteranno la squadra sarda per cercare di dar seguito alle attuali cinque vittorie consecutive con ulteriori 3 punti. Guai però ad abbassare la guardia contro la formazione di Di Francesco. I rossoblu stanno ottenendo poco rispetto alle qualità che hanno, e in pià il tecnico abruzzese conosce bene la Lazio e Inzaghi.

LE PRIME PROVE – Questo l’allenatore biancoceleste lo sa, e per questo già da mercoledì con diverse sedute video ha cominciato a preparare il match di domenica. Intanto quest’oggi largo alle prime prove della settimana. C’era molta attenzione in merito alle condizioni fisiche di Radu e Milinkovic. Il difensore romeno ha raggiunto il secondo campo di Formello dopo il resto della squadra. Per lui lavoro differenziato con gli scarpini agli ordini di mister Fonte per testare la coscia affaticata. Al momento il numero 26 va verso la convocazione, ma potrebbe rifiatare domenica. In corsa per sostituirlo ci sono Hoedt e Parolo.

Buone notizie, invece, da Milinkovic. Intero allenamento per il serbo. Determinanti i tre giorni di riposo. Per il resto della formazione si va verso la conferma dei titolarissimi. Quest’oggi piccolo allarme durante il riscaldamento per Luis Alberto che si toccava più volte la pancia, ma il tutto è rientrato in pochi istanti visto che il Mago ha concluso senza problemi la seduta odierna. Da registrare anche il ritorno in campo di Caicedo. Dopo il riscaldamento con i compagni l’ecuadoregno è stato seguito sempre dal prof Fonte con un lavoro personalizzato, con e senza pallone.

ASSENTI – Assente ancora Strakosha, il quale si sta curando il ginocchio dolorante come reso noto oggi dalla Lazio tramite un comunicato. Out poi Luiz Felipe dopo l’operazione alla caviglia sinistra. Infine, alla seduta ordierna non hanno partecipato né Cataldi (ieri in campo per un differenziato) né il giovane Armini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy