Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Acerbi e Ramos squalificati: difesa in emergenza contro l’Hellas

Luiz Felipe e Acerbi

La difesa della Lazio sarà priva dei due centrali titolari nel prossimo turno di campionato che vedrà i biancocelesti sfidare l'Hellas Verona

redazionecittaceleste

Dopo le fatiche dell'Olimpico che hanno visto prevalere la Lazio ai danni dei nerazzurri, per gli uomini di mister Maurizio Sarri è giusto concedersi un po' di meritato riposo in questa domenica di campionato. I biancocelesti hanno giocato ieri ed oggi possono mettersi comodi a seguire gli esiti delle sfide delle loro rivali. Il match di Serie A più interessante è sicuramente quello che andrà in scena questa sera e che vedrà la Juventus ospitare all'Allianz Stadium la Roma. Senza dimenticare che la settimana che inizierà domani sarà anche quella che sancirà il ritorno in campo nelle competizioni europee. Per Champions ed Europa League, è tempo di diramare i primi verdetti al termine del girone d'andata.

 Sarri e Radu

Difesa squalificata

L'avversaria dei capitolini sarà il Marsiglia, club transalpino impegnato questa sera in Ligue 1 contro il Lorient. Bene per la Lazio che avrà a disposizione più ore per preparare il match rispetto ai suoi prossimi avversari. Lì, quasi certamente, mister Sarri deciderà di effettuare qualche altro cambio ma mantenendo la difesa titolare. Almeno per quanto riguarda la coppia nel mezzo. Sia Francesco Acerbi che Luiz Felipe, hanno infatti rimediato una squalifica che non gli consentirà di scendere in campo contro l'Hellas Verona il prossimo 24 ottobre. Perciò, molto probabilmente, sia l'azzurro che il verdeoro saranno impiegati nell'incontro europeo.

Le alternative

Nella sfida tra capitolini e scaligeri, invece, potrebbe arrivare il tanto atteso momento di vedere Stefan Radu al debutto stagionale. Il difensore romeno ha voglia di scendere in campo per battere un altro importantissimo record: quello di biancoceleste più presente nella storia della Lazio in campioni italiani. Davanti a lui al momento c'è solo Aldo Puccinelli che di presenze complessive ne ha accumulate 339. Una in più rispetto al difensore romeno. Insieme a lui, va verso una maglia da titolare anche Patric. Lo spagnolo si sta rivelando ancora una volta un prezioso elemento per il club. L'unica alternativa a loro rimane Denis Vavro, ma vedere lo slovacco in campo ad oggi è un'opzione assolutamente lontana.