Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, doppio impegno poi la sosta: al rientro ritmo serrato fino a Natale

Atalanta-Lazio

Calendario ancora molto fitto per i biancocelesti, che potranno riposare davvero soltanto con l'arrivo della pausa natalizia

redazionecittaceleste

Continua a essere quanto mai affollato il calendario della Lazio. Archiviata la sfida con l’Atalanta, infatti, i biancocelesti di Maurizio Sarri sono pronti a tornare al lavoro per preparare il match di giovedì contro il Marsiglia. Sarà un appuntamento fondamentale per la stagione della prima squadra della Capitale, che a seconda del risultato del Velodrome scoprirà le proprie ambizioni in Europa League. Una sconfitta, infatti, potrebbe essere fatale e con un pareggio rimarrebbe tutto in bilico. La vittoria, invece, ipotecherebbe quanto meno il secondo posto. I biancocelesti torneranno poi in ogni caso in campo domenica alle 18:00, quando all’Olimpico arriverà la Salernitana per la dodicesima di Serie A.

 Immobile e Milinkovic

La sosta e fine novembre

Solo a quel punto arriverà un po’ di riposo, almeno per alcuni dei giocatori in rosa. Il campionato infatti si fermerà per far spazio alla terza sosta per le nazionali della stagione. Tra chi difficilmente riposerà ci saranno Ciro Immobile e Francesco Acerbi oltre, forse, a Manuel Lazzari. L’Italia sarà infatti impegnata il 12 novembre all’Olimpico nel fondamentale match contro la Svizzera. Al rientro dalla sosta, poi, inizierà l’ennesimo tour de force della stagione. La Lazio ripartirà ancora una volta contro una big. Dopo i rossoneri alla prima sosta e i nerazzurri alla seconda, questa volta sarà infatti il momento di affrontare i bianconeri il 20 novembre. Poi, il 25, la freddissima trasferta in Russia per la sfida con il Lokomotiv e, tre giorni dopo, la sfida contro il Napoli che chiuderà il mese di novembre.

Avanti fino a Natale

Dicembre non sarà da meno, con altre sei partite in venti giorni. Si inizierà il 12 contro l’Udinese, poi il 5 contro la Sampdoria. Il 9 ci sarà l’ultima, e potenzialmente importantissima, gara di Europa League contro il Galatasaray, seguita dalla sfida del 12 contro il Sassuolo. Gli ultimi due impegni prima della sosta natalizia, infine, saranno il 17 all’Olimpico contro il Genoa e il 22 nella trasferta di Venezia. A quel punto, arriverà davvero il momento del riposo: il campionato si fermerà e riprenderà soltanto il 6 gennaio, quando all’Olimpico arriverà l’Empoli per la prima di ritorno.