Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Gotti racconta Sarri: “Personaggio fantastico con grandi idee”

Maurizio Sarri e Luca Gotti

Luca Gotti in carriera è stato il video di Maurizio Sarri. L'allenatore dell'Udinese è felice di ritrovare il tecnico della Lazio

redazionecittaceleste

La situazione allenatori in Serie A a metà giugno ha già delineato il suo quadro. Eccezion fatta per Sampdoria che, dopo aver salutato Claudio Ranieri, si è messa in moto per cercare un nuovo tecnico. Al momento quella blucerchiata è l'unica panchina scoperta. Uno degli ultimi club ad aver ufficializzato la propria guida tecnica, è stato l'Udinese che ha continuato ad affidarsi a Luca Gotti. Mister accostato anche alla Lazio dopo la partenza di Simone Inzaghi. L'allenatore dei friulani, in passato, ha lavorato a stretto contatto con Maurizio Sarri, prossimo allenatore dei biancocelesti. E, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato di quanto sarà stimolate vederlo tornare all'opera. Di seguito le sue parole:

 Maurizio Sarri

"Di solito sono una persona solare che sorride sempre, anche se so che in campo non sembro così. Ma questo è dovuto alla concentrazione. La gavetta è qualcosa che ti consente di sbagliare e di fare esperienza. Ognuno ha il suo percorso ed io ho avuto il mio. A questo punto posso dire che è stato fruttifero. Sarri è stato bravo a scalare tutte le categorie fino a vincere lo scudetto e l'Europa League. Mancini, invece, ha cominciato già in Serie A e dopo una settimana ha vinto la Coppa Italia. Maurizio è un personaggio fantastico dotato di grandi idee. Un allenatore capace di far giocare bene a calcio le sue squadre. Credo che il suo è un ritorno importante per il calcio. Tuttavia sarà anche curioso vederlo rivaleggiare con Mourinho, tecnico dei giallorossi. Una sfida che arricchirà il campionato. Sarri passa tutto il tempo al centro sportivo e quando sta a casa continua a studiare. Con lui al Chelsea abbiamo fatto 64 partite e ci siamo confrontati tantissimo per tutto l'anno. L'esperienza all'estero ti arricchisce, non solo per quanto riguarda il calcio. Ti aiuta ad aprire la mente".