Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Marsiglia, Sampaoli: “Affrontato uno dei migliori attaccanti al mondo”

Sampaoli

Le parole dell'allenatore della squadra francese intervenuto al termine della partita dalla pancia dello stadio Olimpico

redazionecittaceleste

Finsce 0-0 la partita dell'Olimpico tra Lazio eMarsiglia. Dopo un primo tempo un po' sottotono dei biancocelesti, nella seconda frazione l'assalto dei ragazzi di Sarri non porta l'esito sperato. Non basta infatti l'ultima, ottima, mezz'ora per portare a casa i tre punti, condannando le due squadre in campo a dividersi la posta in palio. Intanto, al termine del match, sono arrivate le dichiarazioni del tecnico dei francesi Jorge Sampaoli. Di seguito le sue parole.

 Lazio-Marsiglia

È stata una bella partita: i giocatori l'hanno preparata bene e hanno affrontato una squadra molto forte che aveva appena battuto i nerazzurri. Siamo stati molto solidi e sereni, tranne nel finale quando loro hanno spinto tanto. Però abbiamo anche avuto alcune occasioni: questo è un pareggio ci fa ben sperare per il futuro. Non dimentichiamoci che oggi, a mio modo di vedere, abbiamo giocato contro uno dei migliori attaccanti al mondo. Era importante capire chi era il più adatto a giocare sulle fasce tra Caleta-Car, Saliba, Luan Peres e Rongier.

Quando ho tolto Rongier, l'ho fatto perché mi sembrava stanco e noi avevamo bisogno di bloccare la fascia sinistra, cambiando qualcosa lì dove loro stavano spingendo. Quando si gioca in trasferta bisogna sapere che negli ultimi minuti i padroni di casa possono spingere molto. Pau Lopez è migliorato molto dal suo infortunio, penso che sia un portiere che può darci molto da qui in avanti e siamo molto contenti della sua prestazione”.