Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio News – D’Aversa: “La Sampdoria è attesa da una sfida complicata“

SALERNO, ITALY - NOVEMBER 21: Roberto D'Aversa UC Sampdoria coach during the Serie A match between US Salernitana and UC Sampdoria at Stadio Arechi on November 21, 2021 in Salerno, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il tecnico blucerchiato rischia la panchina: in caso di sconfitta, si parla già di Dejan Stankovic per l'eventuale successione

redazionecittaceleste

La Sampdoria cerca punti preziosi nel confronto con la Lazio. La panchina del tecnico D’Aversa è a rischio. Il club doriano avrebbe già contattato Dejan Stankovic, attuale allenatore della Stella Rossa. A Bogliasco, non è una vigilia semplice. ”Siamo chiamati a dare risposte sul campo dopo la sconfitta di Firenze - sottolinea l’allenatore blucerchiato Roberto D'Aversa - la Lazio à una squadra completa. Ha velocità e tecnica con gli attaccanti esterni, può farsi valere nel gioco aereo con Milinkovic-Savic. E’ una squadra fisica, ha giocatori che sono bravi a dialogare fra di loro a ridosso dell'area di rigore. E poi c’è un attaccante come Immobile”.

Nel reparto arretrato, il tecnico D’Aversa sembra intenzionato a schierare Chabot dal primo minuto al posto dello squalificato Colley. A centrocampo torna titolare Ekdal, con Adrien Silva che partirà dalla panchina. In attacco invece conferma per Gabbiadini che è stato uno dei pochi sampdoriano a salvare la faccia nell’ultima sconfitta rimediata a Firenze. "Gabbiadini finalmente si sta allenando con continuità: siamo felici che sia tornato al gol, è un giocatore importante per la nostra squadra. Ci auguriamo che con la Lazio i nostri attaccanti siano utili per portare un risultato positivo. E' la squadra che poi esalta le qualità del singolo".

"Sotto l'aspetto fisico le nostre partite finiscono sempre in crescendo - evidenzia il tecnico della Sampdoria - è chiaro che oltre all’aspetto fisico, va abbinata la tenuta mentale. La Lazio va affrontata con la massima determinazione, perché è una formazione di livello, che può trovare il guizzo vincente da un momento all’altro. Per questo, sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione per tutto l’arco della partita”. D’Aversa tiene alta la tensione. Il rischio è quello di pensare già al derby contro il Genoa in programma a Marassi venerdì prossimo. "Sappiamo benissimo l'importanza di questa sfida - conclude l’allenatore doriano - il derby è la partita più importante dell'anno: ci dobbiamo arrivare nel miglior modo possibile".