Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio-Salernitana, Luiz Felipe: “Vogliamo vincere, siamo concentrati“

Luiz Felipe

Le parole del difensore brasiliano, ex della sfida, riportate nel match program diffuso dalla società biancoceleste

redazionecittaceleste

Acquistato dalla Lazio nell’agosto 2016, Luiz Felipe è stato immediatamente girato in prestito per una stagione alla Salernitana. Al primo anno in Italia, con vent’anni ancora da compiere, il brasiliano mise a referto 7 presenze in B e un goal. Poi, l’anno seguente, il ritorno in biancoceleste, dove entrò subito tra i titolari di Inzaghi. Alla vigilia del match tra Lazio e Salernitana, i canali ufficiali della società hanno intervistato proprio Luiz Felipe, diffondendo le sue parole tramite il match program

 Luiz Felipe

Che partita ti aspetti contro la Salernitana?  - Ci aspetta una gara complicata, perché in Serie A le vittorie scontate non esistono. Però giochiamo in casa e abbiamo voglia di vincere. La nostra concentrazione è al 100% e vogliamo vincere. Alla Salernitana ho avuto modo di crescere molto, ho passato lì il mio primo anno in Italia. Ho potuto imparare molte cose del calcio italiano grazie a mister Sannino. Quando un brasiliano arriva in Italia all’inizio è normale fare sempre un po’ di fatica, ma lui mi ha aiutato sin dal primo giorno”.

È il miglior Luiz Felipe di sempre? Puoi fare più goal? -Penso di star crescendo di partita in partita, però ho bisogno di migliorare ancora molto. Sto facendo bene e devo continuare su questa strada. Probabilmente posso anche arrivare a segnare di più, l’ultimo goal l’ho fatto proprio all’Olimpico nel dicembre 2019 contro i bianconeri. Poi mi hanno tolto quello che ho segnato l’anno scorso contro il Borussia Dortmund (ride, NdR). In ogni caso ci alleniamo molto sulle palle inattive, sono situazioni molto importanti”. Ti aspettavi Immobile in cima ai marcatori biancocelesti? -Ciro nel corso di questi anni ha sempre segnato molti goal, ha iniziato già dal primo anno qui alla Lazio. Mi fa piacere che sia riuscito a battere un record che apparteneva a una leggenda come Silvio Piola. La mia speranza è di poterlo aiutare a centrare ancora tantissimi altri record