Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio, Sarri fiducioso: positivo il suo bilancio contro i nerazzurri

Sarri e Mancini

Il tecnico della Lazio si avvicina alla partita contro i nerazzurri con buone sensazione: i precedenti sorridono a Sarri

redazionecittaceleste

Ancora pochi giorni e la Lazio tornerà a giocare in campionato. Sabato prossimo la compagine biancoceleste ospiterà per la prima volta nella sua storia l'ex Simone Inzaghi da allenatore avversario. Alle 18:00 ci sarà il fischio d'inizio del primo big match appartenente all'ottava giornata di Serie A. Dopo le due settimane di pausa è finalmente tornato il momento di assistere alle sfide dei club. Il tecnico biancoceleste, Maurizio Sarri, dal proprio canto è ansioso di ricevere le giuste risposte dai suoi uomini. L'avvio di stagione è stato altalenante per i capitolini. Tuttavia, dopo aver ottenuto tre punti al derby, la Lazio spera di ottenere un ulteriore successo che potrebbe fornirgli ancor più continuità. La stessa caratteristiche che sembrerebbe mancare al club più antico di Roma.

 Maurizio Sarri a Formello

Il primo incontro

L'allenatore toscano ha un buon bilancio contro i nerazzurri. Il suo score complessivo, fatto di 11 sfide, lo ha visto vincente in ben 5 occasioni. Mentre 3 sono stati sia i pareggi che le sconfitte. Il primo incontro della sua carriera risale al 17 gennaio 2015, quando era ancora sulla panchina dell'Empoli. Al termine del match valevole per l'ultima giornata del girone d'andata, il tabellone luminoso recitava 0-0. Al ritorno, invece, la sconfitta fu rocambolesca. Gli uomini dell'allora tecnico Roberto Mancini si imposero sulla compagine toscana per 4-3.

La prima vittoria

Prima di godere della prima vittoria contro i meneghini, Sarri dovette aspettare la stagione successiva. Quando accettò di guidare il Napoli. Il 2-1 casalingo firmato da Gonzalo Higuain, che realizzò una doppietta, gli valsero i primi tre punti della sua carriera contro la compagine lombarda. Da lì altre due sconfitte, in CoppaItalia e in campionato, e poi solo pareggi e vittorie. In vista del prossimo incontro, che questa volta sarà contro i campioni d'Italia in carica, il tecnico spera di rendere ancor più rotondo il proprio score. L'ultima sconfitta di Sarri contro l'Internazionale risale al 16 aprile 2016. Da quel momento sono amm0ntano a 6 le sfide da imbattuto.