Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Lazio News: Torna di moda Bradaric, terzino sinistro del Lille

AMSTERDAM, NETHERLANDS - FEBRUARY 25: Lille goalkeeper Mike Maignan and defender Domagoj Bradaric (l) combine to thwart Ajax player Devyne Rensch (c) during the UEFA Europa League Round of 32 match between AFC Ajax and Lille OSC at Johan Cruijff Arena on February 25, 2021 in Amsterdam, Netherlands. Sporting stadiums around Netherlands remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Il terzino croato avrebbe chiesto la cessione ai dirigenti francesi dopo aver perso il posto da titolare in squadra

redazionecittaceleste

La Lazio continua a cercare un terzino sinistro da poter regalare al tecnico Sarri. L’interesse per l’argentino Fabrizio Angileri al momento è rimasto tale: il giocatore si svincola al termine della stagione, ma il River Plate lo ha messo sul mercato con l’intenzione di guadagnare qualcosa dal cartellino dell’esterno sinistro già nella finestra invernale di calciomercato. Fabrizio Angileri è un esterno agile, dal passo rapido, ha un buon tocco di palla e si spinge in avanti con assidua frequenza. E’ un terzino che sa attaccare molto bene, ma al tempo stesso non ha particolari qualità difensive. Per questo motivo, è sempre rimasto ai margini della Nazionale allenata dall’ex laziale Lionel Scaloni.

L’altro obiettivo per la fascia sinistra è Reinildo Mandava, terzino di origini mozambicane del Lille. Il contratto del giocatore terminerà alla fine della stagione, e per questo il suo cartellino è molto ambito. Il terzino piace al tecnico Sarri che lo ha messo in cima alla lista degli esterni da portare in biancoceleste. Reinildo sa fare molto bene le due fasi, ed è nel pieno della propria carriera agonistica. Ma la concorrenza di numerosi club, tra cui il Napoli, stanno rendendo piuttosto complessa la trattativa con il terzino africano. Ma con i francesi del Lille, il club biancoceleste potrebbe aprire un nuovo tavolo di trattative per un vecchio obiettivo laziale.

Nelle ultime ore la Lazio tornata a valutare la possibilità di tesserare il croato Domagoj Bradaric, già in passato nel mirino del club romano. Il terzino croato ha 22 anni, è un mancino naturale, ed è cresciuto nel settore giovanile dell’Hajduk Spalato. Ha già avuto modo di giocare quattro partite con la nazionale. La scorsa estate è stato convocato dalla Serbia per gli Europei. Ma quella è stata l’ultima chiamata del ct Zlatko Dalic: le poche presenze collezionate con il Lille lo hanno momentaneamente escluso dal giro della Nazionale. Bradaric ha perso il proprio posto in squadra, e avrebbe chiesto ai dirigenti francesi di essere ceduto. Per questo è tornato nel mirino della Lazio che vede in lui un buon prospetto su cui investire.