Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Lazio, Basic ad un passo: nelle prossime ore a Roma

Igli Tare

La Lazio può finalmente chiudere per Toma Basic. Dalla Francia insistono: il suo arrivo nella Capitale è imminente

redazionecittaceleste

AGGIORNAMENTO 14:45 - Un'ulteriore conferma è arrivata anche dall'esperto di mercato Gianluca Di Marzio. Secondo il giornalista di Sky Sport la trattativa sarebbe giunta al termine: al Bordeuax entreranno 7 milioni di euro più eventuali bonus legati al raggiungimento della Champions League.

Il mercato della Lazio non è ancora finito. A ribadirlo ci ha pensato il presidente Claudio Lotito che appena qualche ora fa, ai microfoni di Rai 2, ha espresso la sua volontà di accontentare Maurizio Sarri. Il tecnico ha bisogno di una squadra all'altezza dei suoi standard e il club ha tutte le intenzioni di assecondare le sue scelte. Fin qui i biancocelesti hanno già portato in rosa diversi rinforzi: Felipe Anderson, Elseid Hysaj e Pedro su tutti. Tre calciatori che sono già stato schierati come titolari in occasione del match esordio che ha visto i capitolini battere 1-3 l'Empoli in trasferta. Ma altri nomi sono pronti ad approdare nella Capitale già nelle prossime ore. Secondo i media francesi, il prossimo arrivo dovrebbe essere quello di Toma Basic. Centrocampista croato in uscita dal Bordeaux, club di Ligue 1, che ha già dato la sua parola alla Lazio.

 Igli Tare

Tutto pronto per Basic

La dirigenza biancoceleste avrebbe già versato nelle casse del club una cifra molto vicina ai 10 milioni di euro. Somma che la compagine più importante del dipartimento della Gironda avrebbe accettato di buon grado. Se la trattativa è andata per le lunghe, la colpa è soprattutto della burocrazia e dell'ormai ben noto indice di liquidità. La società, tuttavia, ha fatto fronte a questi imprevisti ed ora è pronta per tornare a fare mercato senza la necessità di vendere. Nonostante questo, la rosa della Lazio abbonda di giocatori in esubero che sarebbe opportuno piazzare, visto che nella Capitale non riusciranno a ritagliarsi chissà quante chance di giocare.

Si lavora in uscita

Tuttavia, per quanto concerne il mercato in uscita, l'indiziato principale è ancora Joaquin Correa. Secondo gli ultimi aggiornamenti, il Tucu avrebbe rifiutato l'Everton: nei suoi piani ci sarebbe solo la permanenza in Italia. La compagine nerazzurra vincitrice dell'ultimo scudetto, attualmente allenata dall'ex Simone Inzaghi, non dispiacerebbe annoverarlo nel proprio organico.