Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Napoli-Lazio, una sfida che può valere l’ingresso in Champions

Dopodomani la Lazio sfiderà in trasferta il Napoli. La sfida infrasettimanale può valere l'ingresso in Champions League

redazionecittaceleste

Antivigilia di campionato per la Lazio che giovedì sera, allo stadio Diego Armando Maradona, sfiderà il Napoli di Gennaro Gattuso. Fino a poche settimane fa, la sfida tra i biancocelesti e i partenopei, sembrava avvolta da un filo invisibile che legava il destino dei due allenatori. Se Simone Inzaghi appariva come promesso sposo degli azzurri, mister Ringhio era il preferito di Claudio Lotito per sostituire proprio l'allenatore piacentino. A distanza di qualche settimana, però, le cose sono cambiate. Ora Inzaghi sembra sempre più vicino al rinnovo quando il suo collega sarebbe finito nei radar della Fiorentina. Al di là di questo, lo scontro può assumere le forme di un vero e proprio scontro diretto per l'accesso alla prossima Champions League.

 Lazio-Napoli esultanza

In casa Napoli

Questa mattina il Napoli è sceso in campo nel proprio centro sportivo, per continuare a testare la condizione dei suoi uomini. Oltre allo squalificato Diego Demme, Gennaro Gattuso dovrebbe fare a meno anche di David Ospina. L'esperto portiere colombiano, nelle ultime sessione di allenamento, ha svolto lavoro in palestra e terapia. Ciò significa che al suo posto sarà confermato il talentuoso Alex Meret. Assenza anche per Faouzi Ghoulam. L'esterno sinistro ha rimediato una rottura del crociato che lo ha obbligato a dire addio alla stagione. Ad oggi il probabile undici partenopeo dovrebbe essere il seguente: (4-3-2-1) Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Ruiz, Bakayoko; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens.

La Lazio

In casa Lazio, invece, buone notizie arrivano dal reparto avanzato. Dopo aver riabbracciato Joaquin Correa, che contro il Benevento ha giocato una delle migliori partite dell'anno, giovedì sera ritroverà anche Felipe Caicedo. Simone Inzaghi perciò, non dovrebbe avere grossi problemi di formazioni. L'unico indisponibile certo rimane Luiz Felipe. Il rientro in campo del brasiliano, tuttavia, non dovrebbe essere più lontano come prima. I biancocelesti potrebbero presentarsi così alla trentaduesima giornata di campionato: (3-5-2) Reina; Marusic, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile.