Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Notizie Lazio – Parma in emergenza e ricco di baby: priorità al campionato. L’analisi

Notizie Lazio - Parma, D'Aversa

Il Parma che oggi si appresta ad affrontare la Lazio negli ottavi di finale di Coppa Italia è una squadra ancora rimaneggiata dai tanti infortuni che da tempo affliggono i ducali

redazionecittaceleste

Notizie Lazio

—  

Il Parma che oggi si appresta ad affrontare la Lazio negli ottavi di finale di Coppa Italia è una squadra ancora rimaneggiata dai tanti infortuni che da tempo affliggono i ducali. I gialloblu sono arrivati agli ottavi di Coppa avendo avuto un percorso abbastanza in discesa, contro avversari tutti provenienti da serie inferiori. Non ultimo il Cosenza nel quarto turno preliminare. In campionato le cose vanno molto peggio, con il Parma a quota 13 punti, in piena zona retrocessione. Sulla stagione no hanno contribuito i tanti infortuni e il COVID-19 che non ha risparmiato nemmeno i crociati, con la drastica decisione di arrivare all'esonero per Liverani, sostituito con D'Aversa. Il tecnico, tornato dov'è stato protagonista per quattro stagioni (due promozioni consecutive dalla C alla A più due salvezze) ha subito messo mano alla situazione, arrivando ad un buon pareggio domenica scorsa. 1-1 in quel di Sassuolo, contro una squadra sulla carta più forte. Risultato maturato solo in pieno recupero, con un rigore assegnato ai neroverdi all'ultimo minuto. Una vera beffa per il Parma che comunque con il nuovo tecnico sembra sulla retta via, anche grazie a qualche innesto chiesto e ottenuto dal mercato. Uno su tutti quello di Andrea Conti. Dieci giorni fa lo scontro con la Lazio del "Tardini", è terminato 0-2 per i biancocelesti.

 Notizie Lazio - Parma

PARMA, PARLA D'AVERSA - Ieri il tecnico ducale, è intervenuto in conferenza stampa in vista di domani. Ecco le sue principali parole: "Sicuramente sarà una sfida da affrontare con il piglio giusto, per il valore della sfida e del match. Ogni partita va affrontata al massimo. Formazione? Chi scenderà in campo dovrà mettersi in mostra, hanno una chance di giocare titolare. Chi non è tra i convocati non era pronto e vedremo per domenica. Giocherà chi è più pronto. La Lazio la conosciamo bene, l'abbiamo affrontata meno di due settimane fa. Mi aspetto che giocheremo la nostra solita partita. Dobbiamo ripetere i 60-70' e portare il risultato a casa". >>> Nel frattempo, parlando di Lazio, ci sono anche altre notizie importanti che stanno arrivando proprio in questi minuti <<<