Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sampdoria-Lazio, Zaccagni: “Ora sto bene, mi sento pronto”

Zaccagni

Il commento post gara di Mattia Zaccagni: grande protagonisti nel match che ha visto la Lazio battere la Sampdoria

redazionecittaceleste

Vittoria fondamentale della Lazio in casa della Sampdoria. Sia perché ha permesso agli uomini di Maurizio Sarri di risalire la china, sia perché è la prima in trasferta dopo tanto tempo. L'ultima volta che i biancocelesti sono riusciti ad imporsi lontano dalle propria mura amiche, infatti, risale alla sfida inaugurale di campionato giocata contro l'Empoli. Tra i protagonisti dell'incontro figura il nome di Mattia Zaccagni. Esterno d'attacco quest'oggi titolare che ha confezionato la bellezza di due assist. Una volta finita la gara, l'ex scaligero è intervenuto ai microfoni ufficiali della società capitolina dove ha espresso tutta la sua contentezza:

 Milinkovic e Zaccagni

La sfida con la Sampdoria

"Mi sentivo molto bene nel primo tempo, abbiamo giocato un gran calcio pressando bene la Sampdoria. Importante aver preso tre punti. Sicuramente dovevamo dare un segnale forte, per questo siamo entrati in campo con cattiveria. Dobbiamo continuare così anche nelle prossime gare. Giovedì ci giochiamo il primo posto: vogliamo vincere e accedere direttamente alla prossima fase di Europa League. Ora l'obiettivo è recuperare le energie e preparare la gara. Sono pronto, mi sento bene e sono contento di questo. L'importante è lavorare allenamento dopo allenamento per raggiungere la forma migliore".

Le sensazioni

"Nello spogliatoio c'era entusiasmo. Siamo felici di essere tornati a vincere in trasferta. Milinkovic lo era meno perché è stato espulso. Tra tutti mi sono legato agli spagnoli (ride, ndr). Non pensavo di trovarmi così bene qui. Sono felice della scelta. La differenza rispetto a Verona è che giocavamo un calcio sull'uomo a tutto campo. Qui, invece, è la palla il nostro obiettivo. Un modo diverso di interpretare questo sport ma mi diverto con le idee del mister. Quello che abbiamo preso da giovedì è stata la rabbia che abbiamo trasformato in energia positiva. Questo ci ha dato la forza di prendere tre punti stasera".