news

Peruzzi: “La Lazio non ha un progetto. A Formello comanda Tare”

Le parole di Peruzzi ai microfoni di RadioSei. L'ex club manager parla nella trasmissione condotta da Stefano Benedetti

redazionecittaceleste

Angelo Peruzzi e Claudio Lotito
Allenamento Lazio ad Auronzo di Cadore
Auronzo di Cadore 20-07-2019
© Marco Rosi / Fotonotizia

Angelo Peruzzi ha parlato ai microfoni di RadioSei, questo pomeriggio, nel corso della trasmissione "Quelli della Libertà", condotta da Stefano Benedetti e Gabriele Menegatti. Vi riproponiamo, divisa in più schede, tutta la chiacchierata. Iniziando da qui: “Se sto seguendo la Lazio? No, non sto seguendo tanto le partite, non mi piaceva vederle nemmeno quando giocavo. Vedere un partita di calcio mi annoia, a prescindere dalla squadra o dal campionato.

Mio figlio è della Lazio, quando è casa vedo le partite con lui. Ovviamente seguo quello che succede, ma non assiduamente.

I giocatori che sono andati via dalla cena? Mi sembra strano si siano alzati e siano andati via senza avvisare. È mancanza di educazione, a prescindere dalle motivazioni del gesto. Una cosa del genere, fossi stato ancora alla Lazio, mi avrebbe dato molto fastidio. Ma penso non sarebbe successo". Scorri tutte le schede, per leggere tutte le dichiarazioni <<<