news

Primavera, weekend di pausa con la Reggina nel mirino

Alessandro Calori

Weekend di pausa per la Lazio Primavera. Al rientro ci sarà di nuovo la Reggina

redazionecittaceleste

Non sarà solo la prima squadra a riposare in questo weekend in casa Lazio. Toccherà anche alla Primavera rifiatare. Al momento gli aquilotti in cinque gare si sono comportati bene. Una sola sconfitta a fronte di quattro vittorie. L’under 19 approccia la prima pausa di questa stagione con il pass ottenuto per i 16esimi di Primavera Tim Cup e il primo posto a pari punti nel girone B di Primavera 2 col Frosinone. I ciociari sono avanti per un solo gol segnato in più (13 a 12), mentre entrambe le squadre hanno subito 5 reti.

DOVE MIGLIORARE – Nell’ultima intervista ai nostri microfoni mister Calori è stato chiaro su ciò che va limato o incrementato. In primis la difesa: “In fase difensiva i ragazzi hanno fatto molta attenzione, questa deve essere la base di una squadra che vuole far bene”. Poi la concentrazione, soprattutto in trasferta: “Credo che saranno due campionati divisi quello in casa e quello fuori. Per diverse ragioni dovremo cambiare atteggiamento in trasferta adattandoci all’intensità e all’aggressività perché non abbiamo queste caratteristiche”.

 Alessandro Calori

OBIETTIVO REGGINA –Intensità e aggressività, queste le richieste che anche in questa settimana Calori ha fatto al suo gruppo. L’inizio di stagione è stato positivo, ma guai ad accontentarsi. L’under 19 al rientro troverà di nuovo la Reggina, già battuta in coppa al Fersini per 2-0, ma stavolta il match sarà lontano dal Lazio Training Center. Ci sarà perciò subito l’occasione di dimostrare i progressi in trasferta. Come anticipato dallo stesso Calori i biancocelesti non avranno a disposizione per un mese circa sia Castigliani che Marinacci, ma potranno usufruire del rientrante Adjaoudi, ieri prestato anche alla prima squadra.

A proposito di prima squadra poi, tra i presenti agli ordini di Sarri vi è stato anche Floriani Mussolini, tra i più positivi in questo avvio stagionale. Il Comandante sta dispensando consigli anche a lui, soprattutto in merito alla fase difensiva. Contro la Reggina sarà senza dubbio tra i protagonisti del match. La squadra di mister Ferraro dopo un pareggio e una sconfitta sarà in cerca di punti, ma la Lazio dal canto suo vorrà confermare quanto di buono fatto vedere nella sfida di coppa con Crespi subentrato e protagonista (doppietta).