Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Sassuolo-Lazio, soprattutto vittorie in terra emiliana: i precedenti

Felipe Anderson contro il Sassuolo

I precedenti fuori casa sorridono alla Lazio che tra qualche ore sfiderà il Sassuolo lontano dalle proprie mura amiche

redazionecittaceleste

La sfida in programma oggi pomeriggio a partire dalle 18:00 che vedrà il Sassuolo sfidare in casa la Lazio, sarà la numero diciassette tra i neroverdi e i biancocelesti. In terra emiliana, invece, sarà il nono incontro complessivo. Per quanto riguarda l'ultima volta, ad avere la meglio furono i padroni di casa che riuscirono ad imporsi grazie alle marcature di Giorgos Kyriakopoulos in avvio di match, e di Domenico Berardi a gara quasi conclusa. Per questo gli uomini a disposizione di Maurizio Sarri, che non sono cambiati molto rispetto alla sfida dello scorso 23 maggio, avranno voglia di vendicarsi.

Bei ricordi per Felipe Anderson

Anche perché lo score dei biancocelesti al Mapei Stadium è tutto sommato buono. Al punto che il bilancio complessivo recita 4 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte in favore dei capitolini. La prima sfida in assoluto lontano dallo Stadio Olimpico di Roma è risalente al 29 settembre del 2013. Lì, a pochi mesi di distanza dalla vittoria di quello storico derby contro i giallorossi in finale di Coppa Italia, il punteggio finale vide i due club pareggiare per 2-2. Dopodiché, nella gara di ritorno della stagione successiva, è arrivata la prima vittoria contro il Sassuolo lontano dalle proprie mura amiche. A finire sul tabellino dei marcatori toccò a Felipe Anderson, Miroslav Klose e Marco Parolo. A distanza di sette anni dalla prima volta, l'unico ancora presente nella rosa della Lazio è il verdeoro. Recentemente tornato a vestire l'aquila sul petto dopo la parentesi in Inghilterra al West Ham.

Sempre Berardi

La prima sconfitta, invece, è datata 18 ottobre 2015. Gara al cardiopalma decisa dalle reti del solito Berardi, i biancocelesti sono una delle sue vittime preferite, e Simone Missiroli. Inutile la rete, sempre dell'esterno brasiliano, che aveva riaperto il match. I due laterali d'attacco torneranno ad affrontarsi tra qualche ora. Anche se stando alle probabili formazioni solo il campione d'Europa in carica dovrebbe scendere in campo dal primo minuto.