Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

news

Verso Lazio-Parma, le ultime in casa ducale: D’Aversa con tante defezioni

Parma, D'Aversa

Domani sera alle 20.45 va in scena Lazio-Parma, gara valida per la giornata numero trentasei del massimo campionato italiano

redazionecittaceleste

Domani sera alle 20.45 va in scena Lazio-Parma, gara valida per la giornata numero trentasei del massimo campionato italiano. I biancocelesti hanno l'obbligo di arrivare ai tre punti contro i ducali di D'Aversa, già mestamente retrocessi. Il tecnico ducale non potrà fare affidamento nemmeno sui suoi uomini migliori, come ad esempio Juraj Kucka, fuori dai convocati al pari di Andrea Conti e Inglese, Zirkzee, Man, Mihalia, Karamoah, Cyprien, Iacoponi, Nicolussi Caviglia, Giu. Pezzella e Brugman. Una vera e propria ecatombe per i crociati. Non resta che affidarsi a Gervinho, insieme a Kurtic, gli uomini di maggiore esperienza di questo Parma chiamato almeno a salvare l'onore in una retrocessione già matematica da alcune settimane. L'ex Roma è stato protagonista di una stagione molto deludente e al di sotto dei suoi standard, con solo cinque reti di cui due doppiette ad Inter e Genoa, e tanti match saltati per infortunio o problematiche varie. Di sicuro è mancato lui. Più continuo, almeno nelle presenze, lo slveno, di cui però è mancato lo spunto come nelle annate decisive.

Lazio-Parma, le probabili formazioni

 Parma, Kucka

D'Aversa studia sulla miglior formazione da contrapporre ai biancocelesti, e ha comunque diversi dubbi. In difesa rischiano Busi e Bruno Alves, il turnover potrebbe portare ad una maglia dal 1' per Laurini e Osorio. Sohm contende una maglia a centrocampo a Kurtic, mentre davanti il tecnico ducale medita di rilanciare Pellè al posto di Cornelius. Per il resto dovrebbe essere confermato in porta Sepe, in difesa Bani e Gagliolo, a centrocampo Grassi e Hernani, mentre davanti sulle fasce ecco Gervinho e Brunetta, rilanciato dalla rete realizzata all'Atalanta. In casa Lazio è rebus a centrocampo.

LAZIO (3-5-2): Reina; Radu, Acerbi, Marusic; Lazzari, Akpa-Akpro, Cataldi, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All.: S. Inzaghi

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini, Osorio, Bani, Gagliolo; Grassi, Hernani, Kurtic; Gervinho, Pellè, Brunetta. All.: D'Aversa