Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

Verso l’Europeo, Gruppo C: Olanda in pole, seconda contro l’Italia agli ottavi?

Depay, occasione a zero euro

Mancano quattro giorni all'inizio dell'Europeo, con la gara inaugurale tra Italia e Turchia, che andrà in scena venerdì sera all'Olimpico di Roma

redazionecittaceleste

Domani sera comincerà l'Europeo, con la gara inaugurale tra Italia e Turchia, che andrà in scena venerdì sera all'Olimpico di Roma. Analizziamo le varie squadre che prenderanno parte alla rassegna, con i vari gruppi. Quello C vedrà ai nastri di partenza Olanda, Macedonia del Nord, Austria e Ucraina. Forse tecnicamente parliamo del raggruppamento più debole, in quanto non c'è nessuna delle "sette sorelle" candidate alla vittoria e la sola squadra ad avere qualche chance di arrivare in fondo sono gli orange. Proprio questo, però, può ribaltare le sorti del torneo: con un Olanda così lanciata nel proprio girone non si esclude che possa arrivare lontano, molto lontano. A differenza di quanto accadrà, ad esempio, con qualcuna tra Francia, Germania e Portogallo inserite nel girone della morte. La nazionale di De Vrij è sicuramente la più forte delle quattro, ma sembra lontana parente di quella che nel 2010 arrivò in finale ai Mondiali. I "cugini" del Belgio, sono sicuramente di altra caratura. Comunque hanno le loro insidie, a partire dall'attacco composto da Depay e de Jong. E poi una coppia difensiva De Ligt-De Vrij è roba per pochi.

Tra le altre si nasconde l'avversaria dell'Italia agli ottavi?

 Pandev

Le altre tre tecnicamente partono indietro. Considerare chi tra l'Austria di Alaba, l'Ucraina di Schevchenko e la Macedonia del Nord di Pandevsia più attrezzata a passare il turno non è facile. Probabilmente indichiamo gli austriaci. Si tratta comunque di tre nazionali chi nella fasce discendente chi in quella di crescita, come i macedoni, alla loro prima apparizione in una grande manifestazione. Possibile sorpresa in arrivo? Probabile, sono in molti a scommettere sulla Macedonia come seconda qualificata. Ad ogni modo proprio la seconda di questo girone se la dovrà vedere con la prima del gruppo A agli ottavi. E quindi se l'Italia farà il suo dovere sarà chiamata ad affrontare la seconda di questo girone: chi sarà la successiva avversaria degli uomini di Mancini?