Brivido VAR, Correa segna e porta in vantaggio la Lazio

Chiamato a fare centro Correa risponde presente, il Tucu sblocca il match contro la Fiorentina. Dopo la chiamata del VAR il goal è stato convalidato

di redazionecittaceleste

ROMA – I tifosi chiamano e Correa risponde. L’avvio dell’argentino non è stato quello che il pubblico biancoceleste si aspettava, l’argentino fin qui non ha brillato ma al Franchi, contro la Fiorentina, il Tucu ha segnato. Secondo goal consecutivo in campionato per la seconda punta laziale. Dopo avere riaperto la partita contro l’Atalanta nella scorsa giornata, ora Joaquin ha aperto le danze contro i viola. Brivido per gli spettatori, dopo aver segnato Correa è corso ad esultare ma Guida, il direttore di gara, prima di convalidare la rete si è affidato al VAR. Sospiro di sollievo per i sostenitori della prima squadra della capitale. Il numero 11 della Lazio è potuto tornare ad esultare dopo che l’arbitro ha convalidato la rete. In campionato prima della rete contro l’Atalanta l’argentino era a secco dalla prima giornata contro la Sampdoria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy