notizie lazio

Cagliari, il vicepresidente ripensa ancora alla gara contro la Lazio

Cagliari: c'è chi pensa ancora alla Lazio

Dopo diverse settimane in casa Cagliari la sconfitta per mano della Lazio non è ancora stata digerita. E' il caso del vicepresidente Usai

redazionecittaceleste

ROMA - Alcune partite non finiscono mai, e questo potrebbe il caso dell'ultimo Cagliari-Lazio. La battuta sembra venire in automatico se si ripensa alle vicende legate al recupero del match. A distanza di diversi giorni, in casa rossoblu c'è ancora chi non digerisce la sconfitta ottenuta per mano della Lazio nei secondi finali della gara. Il vicepresidente degli isolani, Fedele Usai, è tornato ad esprimere il suo disappunto per ciò che è successo tra le due squadre. In Serie A, e più ampiamente nel calcio di oggi, non è poi una così insolita anomalia che vengano assegnati dei corposi recuperi. Ma il dirigente del Cagliari non vuole starci, neanche dopo diverse disamine che hanno certificato la regolarità del recupero assegnato:

"Il Cagliari ha ancora da recuperare il recupero con la Lazio, contro i biancocelesti vennero assegnati 7 minuti di recupero. Prima del 90' stavamo vincendo, durante il match avremmo anche potuto chiedere definitivamente la gara, ma a tempo scaduto abbiamo perso. Il calcio è questo, esistono gli episodi. Che ci piaccia o no il bello del nostro mestiere è anche questo".

Potresti esserti perso