Cagliari – Lazio, Giulini: “Eccessivi sette minuti di recupero”

Tommaso Giulini, presidente del Cagliari, ha parlato con amarezza del corposo recupero concesso nella partita contro la Lazio

di redazionecittaceleste

ROMA – Il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, ha risposto con rabbia ad alcune domande poste dagli opinionisti di Sky Sport. Secondo il numero uno rossoblu. i sette minuti concessi dall’arbitro Maresca, che sono valsi la vittoria alla Lazio, sarebbero stati eccessivi:

Se si valutano gli episodi successi durante la partita, si può dire che sette minuti di recupero sono motivati. Poi non so quanto sia giusto che il goal della Lazio è arrivato abbondantemente oltre il novantasettesimo. Abbiamo parecchie assenze, la differenza di rosa con i biancocelesti è netta. Non voglio dire che gli altri non siano di valore, ma sul finale abbiamo pagato anche questo. Sette minuti dati mi sembrano un’assurdità. I miei giocatori sono finiti per terra, ma nessuno di loro ci è stato per più di un minuto. Vorrei che qualcuno mi spiegasse il perché di un regolamento fatto in questa maniera. Ci vorrebbe buonsenso. Sarei curioso di sapere dagli arbitri la durata esatte delle due frazioni di gara. In altri posto un recupero così corposo non sarebbe stato mai dato. Complimenti ai tifosi che ci hanno sostenuto, non meritavano un recupero così importante“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy