• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

E se il Celtic si vendicasse del Cluji?

E se il Celtic si vendicasse del Cluji?

La speranza della Lazio e dei laziali è che gli scozzesi facciano il loro dovere contro i rumeni nell’ultima partita di Europa League

di redazionecittaceleste

ROMA – Il cammino in Europa League della Lazio sembra ormai compromesso, dopo le 3 sconfitte (di cui due arrivate in extremis) e la singola vittoria in rimonta sul modesto Rennes. La classifica del gruppo E recita 10 punti per il Celtic, 9 per il Cluji , 3 per i biancocelesti e 1 per i francesi. La situazione è disperata, potrebbero non bastare battere i romeni e i francesi nelle ultime due sfide. Ma il tifoso laziale è scaltro, o meglio, è come qualunque altro tifoso che sa bene come funziona questo gioco. Non crede assolutamente alla possibilità che gli scozzesi vadano a vincere in Romania l’ultima partita, essendo già qualificati per i sedicesimi.

 

Tanto per cominciare i ragazzi di Inzaghi devono concentrarsi sulla loro missione, tutt’altro che semplice, ovvero vincere all’Olimpico contro il Cluji il prossimo 28 novembre con più di un goal di scarto. Messo in cassaforte tale compito, dovranno espugnare il campo del Rennes il 12 dicembre. Se riuscissero a fare il loro dovere, allora potrebbero dare anche un occhio al match fra Celtic e Cluji. C’è speranza di vedere i biancoverdi con il coltello fra i denti? Beh, una, seppur minuscola, potrebbe esserci.

Il 7 agosto di quest’anno era andato in scena la stessa partita per le qualificazioni alla Champions, in romania gli scozzesi avevano ottenuto un promettente 1 a 1. Tutto lasciava presagire il passaggio del turno degli uomini di Neil Lennon, soprattutto perché il 13 agosto fino all’ottantesimo minuto al Celtic Park i padroni di casa vincevano 3 a 2. Poi d’improvviso il blackout ed il ritorno del Cluji, che riuscì addirittura a vincere al 97′, chiudendo sul 3 a 4. Gli scozzesi hanno dato prova di essere una squadra orgogliosa, ci auguriamo anche onesta, quindi perché non sperare nella rivalsa da parte loro nei confronti di chi gli ha negato la possibilità di giocare la competizione europea più importante? Premesso comunque che la Lazio debba portare obbligatoriamente a casa sei punti nelle ultime due partite.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy