Extra Lazio, scossone incredibile nel calcio cinese

Il governo cinese ha deciso di imporre dei paletti sugli ingaggi dei giocatori

di redazionecittaceleste

ROMA – Il calcio cinese da qualche anno sta attirando grandi nomi a fine carriera, ma non solo, grazie ad ingaggi esorbitanti. Dalla prossima stagione le cose cambieranno drasticamente. Il governo ha deciso che le squadre della Super League potranno ingaggiare fino a 6 giocatori stranieri, non più soltanto 3, ma ci saranno limitazioni importanti per quanto concerne gli ingaggi da garantire. Il tetto massimo sarà di 3 milioni di euro netti all’anno. Ci sarà anche un altro paletto da rispettare, il totale degli stipendi non potrà superare il 60% dei ricavi totali dei club. Questa innovazione inaspettata porterà uno scossone incredibile in quello che molti indicavano come la nuova frontiera del calcio.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy