• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Inter-Lazio, Spalletti: “Sconfitta pesante con una concorrente diretta”

Inter-Lazio, Spalletti: “Sconfitta pesante con una concorrente diretta”

L’allenatore nerazzurro analizza così la sconfitta di questa sera

di redazionecittaceleste

ROMA – L’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la sconfitta interna contro la Lazio nel posticipo della ventinovesima giornata:

eccezzzionale

“È una sconfitta pesante contro una concorrente diretta, una partita condotta bene a larghi tratti ma non siamo stati fortunati all’inizio mentre loro con il gol del vantaggio hanno fatto la partita che amano fare. Noi siamo stati in campo bene, solo nella seconda fase del primo tempo dove le loro ripartenze ci hanno pescato disordinati e con poche chiusure preventive. La Lazio un po’ di situazioni le crea contro chiunque, poi hanno segnato alla prima azione e così si complica la partita. La questione Icardi? Fa divertire voi, per come si è comportato lui deve stare fuori, poi siete voi che fate succedere ogni cosa e gli eventi sono chiari a tutti. Poteva giocare anche un tempo, ma è giusto che giochino gli altri, c’è da stare in uno spogliatoio ed avere credibilità, essere un po’ forti ma l’essenziale è essere credibile in un gruppo. Abbiamo perso tante partite anche con Icardi in campo, mediare con un calciatore per fargli mettere la maglia dell’Inter è umiliante per i tifosi interisti. Io non devo valutare, pensate voi cosa vuol dire fare una trattativa per giocare, ora devo mandare venti mail agli avvocati dei giocatori per capire se posso fare le convocazioni. La vera forza di un professionista è la disciplina, poi ognuno la porta avanti come meglio crede ma non sono io a mettere tensione all’Inter, gli appelli che ho fatto sono su quella direzione.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy