Inzaghi: “Firmei per altre partite così. E su Giroud…”

Continua la striscia positiva della Lazio di Simone Inzaghi, al termine della gara con la SPAL il tecnico ha parlato ai microfoni di Sky Sport

di redazionecittaceleste

Notizie Lazio

ROMA – Le parole di mister Inzaghi nel post partita di Lazio-SPAL. Ecco le dichiarazioni del tecnico a Sky Sport:

E’ normale chiedere gli straordinari a giocatori come Caicedo. Aveva qualche problema ma è stato molto disponibile, gli ho chiesto di stringere i denti. In un’altra situazione non l’avrei fatto. Aveva qualche problemino fisico, la partita non era facile ma l’abbiamo resa tale. Dobbiamo lavorare su noi stessi. C’è entusiasmo, oggi lo stadio era bellissimo. Un piacere seguire la squadra con un’atmosfera simile. Le partite in Italia sono tutte difficile, con questa voglia possiamo toglierci delle soddisfazioni. Con tutte queste partite ravvicinate, uno come Giroud non avrebbe tolto spazio agli altri attaccanti. Caicedo, Correa e Immobile stanno facendo cose strepitose. Adekanye sta capendo, in fretta, il calcio qui in Italia. Il francese non avrebbe tolto ciò che si stanno meritando gli attaccanti biancocelesti. Bobby è un ragazzo interessante con margini di crescita. Gli vogliono tutti molto bene, è rispettoso e si allena nel migliore dei modi. Sta trovando spazio nel nostro reparto avanzato. Firmerei per il secondo posto? Dobbiamo firmare per fare partite come quella di oggi. Mancano tantissime partite alla fine e tantissimi punti. Io vivo alla giornata, così ho fatto in questi meravigliosi quattro anni. Merito del gruppo e del pubblico“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy