Lazio, a gennaio basta un acquisto, purché sia mirato

I tifosi biancocelesti chiedono alla società di rinforzare la squadra a gennaio con un campione per puntare ad obiettivi prestigiosi

di redazionecittaceleste

ROMA – Alla fine del girone d’andata mancano ancora 7 partite in cui la classifica attuale che vede la Lazio terza insieme al Cagliari, potrebbe sia peggiorare, sia diventare ancora più interessante. E’ quello che si augura la tifoseria biancoceleste, abituata però a rimanere delusa al momento del mercato di gennaio, quando la società dovrebbe fare un ulteriore sforzo per aumentare le possibilità di raggiungere gli obiettivi prefissati. Era già accaduto con Petkovic e con lo stesso Reja, che i capitolini si trovassero in una posizione tale da far addirittura sognare il tricolore.

 

In quei frangenti sarebbe bastato anche un solo giocatore di sicuro affidamento per tentare la scalata, ma Lotito si è sempre dimostrato sordo da entrambe le orecchie. Senza fare previsioni azzardate, ma nel caso in cui i biancocelesti dovessero battere sia Sassuolo che Udinese, si presenterebbero al big match con la Juventus con massimo 8 punti di distacco, che potrebbero diventare 5 in caso di trionfo delle aquile. Non succederà mai, ma qualora il fato fosse benevolo perché non intervenire subito nelle prime giornate di mercato per regalare ad Inzaghi un profilo di caratura internazionale? Non comprare tanto per comprare, ma concentrarsi su un singolo acquisto, spendendo anche qualcosina, ma trovandosi poi per il prossimo anno un acquisto già compiuto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy