• SUL CAN.85 DELLA TUA TV TROVI CITTACELESTE TV - 24 ORE AL GIORNO, IN DIRETTA, PER PARLARTI DI LAZIO!

Lazio, arriva finalmente lo scontro con De Vrij

Lazio, arriva finalmente lo scontro con De Vrij

Per la prima volta il difensore olandese giocherà contro la Lazio, sua ex squadra

di redazionecittaceleste

ROMA – Al rientro dalle Nazionali, con ogni probabilità la sfida del 31 marzo a San Siro sarà il primo caso in cui Stefan De Vrij giocherà contro la Lazio.

 

 

eccezzzionale

Il difensore olandese sarà al centro della difesa di Luciano Spalletti per tentare di arginare le manovre di una squadra ritrovata come i biancocelesti. Sia la Lazio che l’Inter vorranno portare a casa i tre punti. Un pareggio farebbe sicuramente più al caso dei nerazzurri.

FINALMENTE LAZIO VS DE VRIJ

Stefan De Vrij senza se e senza ma è stato uno dei migliori difensori passati per Formello negli ultimi anni. Fisico, tecnica, anticipo, posizione. Tutte caratteristiche che lo hanno fatto mettere in mostra e tanto amare dai tifosi biancocelesti fino a febbraio scorso. Da lì, in piena corsa Champions in campionato e agli ottavi di finale in Europa League, il difensore olandese rese noto che non avrebbe rinnovato il contratto con i biancocelesti, potendo partire così a costo zero. Per andare dove? All’Inter, squadra che all’ultima giornata di campionato avrebbe scippato alla Lazio un meritatissimo approdo in Champions League anche per mano di un rigore generoso concesso proprio da De Vrij.

Lazio-Inter, lacrime di De Vrij
Lazio-Inter, lacrime di De Vrij

Un caso? Magari no. Alla fine i calciatori sono professionisti che una volta entrati in campo dovrebbero (il condizionale è d’obbligo) resettare tutto ciò che succede al di fuori e pensare solo a fare il meglio per il club di appartenenza. Eppure quel fallo su Icardi ai tifosi della Lazio non è mai andato giù. Un errore strano da parte di un difensore pulito e ordinato come lo è l’olandese. Chissà, forse un po’ di coscienza sporca se l’è sentita anche De Vrij stesso, non solo per le lacrime a fine gara lo scorso 20 maggio. Quest’anno infatti ha saltato entrambi gli scontri ravvicinati tra Lazio e Inter.

Il primo il 29 ottobre (0-3 dei nerazzurri all’Olimpico). L’altro il 31 gennaio, che ha visto i biancocelesti trionfare ai rigori a San Siro e approdare alle semifinali di Coppa Italia. L’ex numero 3 biancoceleste è arrivato alla Pinetina per fare il famoso salto di qualità. Sì, ha giocato la Champions, ma è uscito ai gironi. Sì, è andato avanti in Europa League, ma ha fatto meno della Lazio dello scorso anno. Ad oggi è terzo, ma si gioca il proprio posto anche con la squadra di Inzaghi, unico traguardo rimasto nelle mire dell’Inter dopo l’esclusione dalla Coppa Italia. Così eccoci qua: il primo episodio di Lazio vs De Vrij. Chi la spunterà? Sarà San Siro a darci la risposta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy